I laboratori invernali del Comitato

Proseguono senza sosta le attività sociali del Comitato “San Quirico” di Perugia, in linea con quanto previsto dal programma per il biennio 2019/2020 (click qui per info). “Quest’anno” spiegano gli organizzatori, “faremo del periodo invernale un’occasione per favorire maggiormente l’integrazione intergenerazionale fra i residenti del quartiere“. Ed è proprio con questo spirito, infatti, che il Comitato, sulla spinta dei soci iscritti, ha promosso alcune iniziative volte al coinvolgimento attivo degli anziani e dei giovani che saranno i principali protagonisti delle attività sociali invernali.

Due, al momento, le iniziative già approvate e avviate: la prima è un laboratorio per la realizzazione di maschere, decorazione e addobbi in vista della festa di Halloween. Sotto la supervisione degli adulti, i bambini sono chiamati a ritrovarsi presso la sede del Comitato (adibita a laboratorio creativo, per l’occasione), per dare libero sfogo alla fantasia e alla creatività, con l’utilizzo di colla, forbici, matite e pennarelli. “E’ un bel momento di aggregazione“, affermano i soci partecipanti “che oltre a incentivare il confronto tra gli anziani e i giovani – i primi sempre pronti a condividere consigli, insegnamenti e suggerimenti, mentre i secondi,  attenti e incuriositi – favorisce l’incontro dal vivo dei più giovani, che sempre più spesso tendono, invece, a isolarsi in un mondo virtuale e tecnologico fin troppo freddo e astratto”. Il laboratorio terminerà, poi, il 31 ottobre, quando tutti si ritroveranno in maschera per festeggiare al suono della consueta domanda “dolcetto o scherzetto?” Durante la festa che si terrà, lo ricordiamo, presso la sede del Comitato “San Quirico”, si svolgeranno giochi e attività ricreative tra le quali anche le “Letture da paura” a cura di Luisa Pauonia e l’associazione Ponte Solidale.

La seconda iniziativa, invece, è rivolto ai più grandi e si tratta di un laboratorio di uncinetto per realizzare un piccolo gnomo natalizio di lana, in occasione delle prossime festività natalizie. “Anche in questo caso” spiegano i membri del Consiglio Direttivo “si tratta di una iniziativa che volta all’integrazione fra generazioni. E’ una formula che sta funzionando bene e sta dimostrando che giovani e anziani possono condividere reciprocamente esperienze, idee e opinioni con la soddisfazione di collaborare per la realizzazione di un artefatto di lana che, pur nella sua semplicità, rappresenta la realizzazione della vocazione di questo Comitato: integrazione, presidio del territorio, salvaguardia dei valori e delle tradizioni e tutto questo grazie all’impegno e alla costanza dei soci volontari che dedicano il loro tempo libero, alla realizzazione di queste splendide iniziative”.  Il laboratorio creativo di uncinetto inizierà il 5 novembre dalle ore 19 e andrà avanti fino al completamento dell’artefatto di lana.

Per saperne di più: festa di Halloween laboratorio di uncinetto